Frisanco

 

Frisanco (PN)

 

La Val Colvera si apre su 30km² alle falde del Monte Raut (2025 s.l.m.) con boschi e torrenti immersi in una natura incontaminata. Le 15 borgate stabilmente abitate e le tre frazioni principali costituiscono un gioiello culturale e architettonico integro unico nella pedemontana pordenonese.

Per questo Frisanco è “Villaggio Ideale d’Italia AIRONE 2003” e Poffabro è uno dei primi 30 “Borghi più belli d’Italia ANCI 2002”.

Municipio:

 

 

 

 

Da vedere

 

Sentiero Natura dei Landris

E’ un percorso che ci porta alla conoscenza degli aspetti peculiari del Parco tra fauna, vegetazione, paesaggio e rocce.

Centro visite

Il Centro visite di Frisanco è stato ricavato nello stabile dell’ex-caseificio di Poffabro. Ricavato nello stabile dell’ex-caseificio di Poffabro offre la possibilità ai visitatori, di scoprire tutti i segreti di come si faceva il formaggio con il sistema friulano, in una vera latteria con i macchinari originali mantenuti in modo esemplare. Una mostra fotografica su latterie e malghe arricchisce il Centro visite, mentre uno spazio speciale è stato dedicato alla Val Colvera con i suoi aspetti architettonicopaesaggistici e geologici. Una postazione multimediale raccoglie invece le attestazioni finora raccolte sulle casere esistenti (anche allo stato di rudere) nell’area Parco. La struttura, inaugurata nell’aprile del 1933, si articola ora in quattro sezioni: il caseificio vero e proprio al pianterreno; In mont – le malghe del Parco, gli aspetti naturalistici del Parco e la Val Colvera al secondo piano. Al pianterreno, dopo un breve excursus sulla storia delle Latterie in regione, viene dedicato particolare interesse a quella di Frisanco.

 

Manifestazioni

  • Paesi Aperti (prima domenica di settembre)
  • Poffabro presepe tra i presepi (da metà dicembre a metà gennaio)
  • Brocante Festival Internazionale di Circo Contemporaneo (luglio)